DICEMBRE 2021

IN ESCLUSIVA SU SKY SERIE

Milena Mancini è tra i protagonisti della nuova serie diretta da Gabriele Muccino, in esclusiva su Sky Serie.

Non c’è luogo più sicuro e nello stesso tempo pericoloso della famiglia.
Qui il bene si confonde nel male e anche nel mondo dei Ristuccia intrecci e legami
possono nascondere segreti tutti da scoprire.

PRESS

STYLE INCONTRA MILENA MANCINI

Lei è Milena Mancini: artista poliedrica. Nell’ordine di preferenza attrice, scrittrice, acting coach, scenografa e costumista («questi ultimi a parimerito, con un papà falegname e una mamma sarta non posso preferire un mestiere all’altro, sarebbe come dire di voler più bene a un genitore rispetto all’altro; impossibile scegliere»)…

CHI SIAMO

Anton Srl nasce in Italia nel 2018 dall’unione umana e artistica tra Milena Mancini e Vinicio Marchioni. Dopo aver portato in teatro il loro lavoro su Zio Vanja di Anton Cechov, realizzano il film documentario Il terremoto di Vanja sull’ossessione di Marchioni su Anton Cechov e il terremoto in Italia, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019, uscito su Nexo il 27 marzo 2021.

ANTON ART HOUSE

Per il Teatro, Anton Art House ha prodotto gli spettacoli La più lunga ora, ricordi di Dino Campana e Sibilla Aleramo, L’Eternità dolcissima di Renato Cane, Una passione, La nipote di Mubarak, In vino veritas, Caligola di Albert Camus, presentato al Napoli Teatro Festival Italia 2020, e Sposerò Biagio Antonacci, presentato al Campania Teatro Festival 2021.

SAN GINESIO (MC)

20-25 AGOSTO 2021

Milena Mancini e Vinicio Marchioni sono stati i direttori artistici dell’edizione 2021 del GINESIO FEST, realizzato dal 20 al 25 agosto presso San Ginesio (MC), il Borgo degli Attori.

Sei giorni di eventi su Teatro, Performance, Danza e Musica.

Press Agent: Benedetta Cappon.

CINEMA

in streaming su skyarte

Il docufilm diretto da Vinicio Marchioni è ora disponibile in streaming su SkyArte.

La voce di Toni Servillo che legge Anton Čechov ci introduce a un viaggio tra la Russia e la provincia dell’Aquila devastata dal terremoto. L’adattamento da parte di Vinicio Marchioni, Milena Mancini e Letizia Russo dello Zio Vanja di Čechov diventa l’occasione, attraverso lo sguardo tragicomico dell’autore, per indagare l’immobilità italiana post-terremoto, riportando l’attenzione sulle persone che ancora oggi combattono contro i danni causati da quei tragici eventi.